Poormanger

quelli delle patate

Bellissimo ha arricchito l’identità di marca della realtà che per prima ha reinterpretato le "jacket potatoes" con gusto tutto italiano.

La storia di Poormanger nasce a Torino nel 2011 dall’idea di tre ragazzi, amici da una vita: trasformare le patate ripiene in un nuovo classico della cucina popolare.

È un esempio di successo dell’imprenditoria piemontese basata sulla forza di una buona idea: l’incontro tra un cibo semplice e il patrimonio della tradizione gastronomica italiana.

Poormanger ha chiesto a Bellissimo di sviluppare un posizionamento originale capace di affermare l’identità di Poormanger e renderla distintiva di fronte ai molti recenti tentativi di imitazione.

Lo studio della brand identity ci ha permesso di elaborare il tono di voce con cui abbiamo effettuato una revisione dei principali contenuti testuali e steso un vero e proprio “manifesto del Poormanger”, comparso su una delle vetrine del nuovo locale di via Palazzo di Città.

Il nostro studio ha inoltre sviluppato le linee guida dell’identità visiva, per rendere coerente la produzione di contenuti grafici.

Abbiamo realizzato la nuova veste dei materiali utilizzati all’interno dei locali, adottando uno stile più amichevole, moderno e incisivo: menù, bottiglie in vetro per l'acqua micro-filtrata, portaposate personalizzabili, bustine di zucchero e biglietti da visita.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.