Officina Nobili Bontà

bio per piacere

Una marca di biscotti bio si lancia sul mercato con una visione originale sul settore. Bellissimo
realizza il suo progetto più completo in campo alimentare, dal nome al packaging.

Officina Nobili Bontà nasce dall’esperienza del Biscottificio del Roero 
con l’idea di offrire ciò che a loro detta ancora manca sugli scaffali:
un biscotto bio davvero goloso — un biscotto “bello, buono e bio”, che punti alla massima qualità degli ingredienti senza rinunce sul gusto.

La risposta arriva con una linea di ricette tradizionali del Piemonte, di lavorazione artigianale, reinterpretate con sole materie prime biologiche e
(cioccolato e vaniglia a parte) tutte prodotte in Italia. Gli argomenti da trattare iniziano a diventare davvero molti.

Lo studio partecipa alla creazione della marca dalle prime fasi dell’impresa nell’autunno 2019.

Il percorso di branding ha il merito di porre le basi per la comunicazione e evidenziare i valori da trasmettere. Nelle interviste emergono la passione nella ricerca delle filiere, il valore dei ritmi dell’arte pasticcera, ma anche la creatività di questo nuovo progetto e il fascino del territorio del Roero.

Il nome Officina Nobili Bontà, definito dopo un’approfondita ricerca, lega la promessa di un piacere all’idea del dinamismo di un laboratorio dolciario italiano. Il bio è un “mezzo” per ricette superiori, non il “fine”.

Le ispirazioni nobiliari coinvolgono anche il logo. Le tre ruote emblema della famiglia Roero, da cui prende il nome il territorio a nord di Alba dove ha sede il biscottificio, si uniscono in un nuovo simbolo.

Il segno, una sorta di infinito a 3 cerchi, evoca la ciclicità della natura e il modello virtuoso di una filiera corta. Subito si trasforma nell’elemento ideale per raffigurare la combinazione alla base della filosofia della marca: ottime materie prime, ricette tradizionali, lavorazioni artigianali.

La comunicazione di marca trova la maggiore espressione nel packaging, principale strumento di espressione per il brand. Qui, la scelta di Officina Nobili Bontà di trovare una “nuova strada al bio” è evidente.

Gli elementi abituali del settore (colori, icone, parole) lasciano spazio a pochi eleganti elementi: il logo usato come sigillo, una semplice fotografia che esalta la golosità del biscotto — pochi come gli ingredienti essenziali alle ricette genuine della linea di biscotti.

Un motivo geometrico, come un ricamo disegnato a partire dal logo, fa da tema conduttore e trasmette il carattere locale e artigianale dei prodotti. Aprendo il pacchetto si scoprono piccoli dettagli curati e si completa il racconto sulle origini degli ingredienti e la storia delle ricette.

Una narrazione amichevole accompagna i diversi momenti di fruizione della confezione: la voce del biscottificio trasmette lo stampo umano del lavoro e rivela le tante qualità di questi biscotti “nati e sfornati in Piemonte”, che dimostrano che “bio e italiani si può”.

È una revisione profonda degli stilemi sul mercato, dai colori alla visibilità delle certificazioni, alla ricerca di un’interpretazione matura e raffinata dei valori dell’alimentazione bio.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.