MIND Milano Innovation District

mind, our way

Il polo d’eccellenza e quartiere di Milano, modello di rigenerazione urbana, prende vita. Bellissimo cura contenuti e design del nuovo sito web.

Il progetto rientra nella collaborazione che dal 2020 lega lo studio ad 
Arexpo, la società di riqualificazione urbana proprietaria dell’area e incaricata del suo sviluppo. Il sito è visitabile qui: mindmilano.it

MIND Milano Innovation District è un progetto di sviluppo territoriale e riqualificazione unico in Italia e Europa.

L’area di 1 milione di metri quadri che ha ospitato l’Expo 2015 si propone oggi come polo scientifico di eccellenza internazionale e quartiere della città, grazie alle realtà che hanno già preso sede nel Distretto e altre che qui troveranno casa.

Non solo grandi strutture di interesse pubblico, come l’istituto italiano di ricerca sulle scienze della vita (Human Technopole), un ospedale e il
futuro campus scientifico della Statale. Ma anche società tech, startup, laboratori e poi servizi, spazi residenziali, piazze e grandi aree verdi.

Il sito racconta e mostra tutto questo, secondo l’idea di MIND come “terreno comune” per funzioni e pubblici diversi: un luogo condiviso, da vivere tutto il giorno e tutti i giorni, dove scambiare idee, fare ricerca e business, così come coltivare interessi e svagarsi.

La creazione del nuovo sito web si rileva un progetto editoriale a tutti gli effetti, in cui dare spazio alle molte ambizioni e sfide del Distretto: ambiente, comunità, crescita economica. (Bellissimo ha curato i vari contenuti del racconto ad esclusione del video iniziale.)

L’idea della natura duplice di MIND, ecosistema per l’innovazione del Paese e prossimo centro urbano del tessuto cittadino, è sempre al centro.

La struttura e il layout rispondono alla necessità di una narrazione chiara, che permetta una navigazione semplice tra le tante sezioni. Alcuni slogan e elementi animati restituiscono il dinamismo dell’ambiente.

I contenuti alternano i diversi punti di vista: dal progetto architettonico e il masterplan del Distretto (l’hardware) ai valori e i primi protagonisti (il software). A questi è dedicata la sezione sui “Minders”, che presenta le società insediate, i fondatori e i partner coinvolti che credono nel progetto.

Ci sono poi i punti vista delle singole persone che vivono il Distretto. Per loro Bellisimo ha proposto una serie di interviste-ritratti: sono le “Storie di innovazione” che arricchiscono la pagina Community.

Le voci sono quelle di ricercatori e ricercatrici, manager, figure del Terzo Settore che contribuiscono ad animare MIND e ne esprimono l’energia, la forza, i valori. Ognuno contribuisce con le proprie idee di innovazione e la propria visione sulla vita del Distretto.

Lo sviluppo di Milano Innovation District è un caso unico per dimensioni e impatto economico (2,4 miliardi di investimento privato) e anche per
le modalità di partnership pubblico-privato che lo hanno reso possibile.

Oltre che con Arexpo, referente istituzionale del progetto, Bellissimo ha collaborato in questo caso con Lendlease, grande nome del real estate globale, a cui è affidato lo sviluppo privato del Distretto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.