Bourbon

grafica a grande distribuzione

Lo studio disegna il nuovo Bourbon, storica marca italiana di caffè. La linea di prodotti è il progetto di packaging con maggiore visibilità firmato da Bellissimo / Luca Ballarini.

Essere popolari non significa non poter innovare.

Il caffè Bourbon si rivolge al pubblico più ampio: propone una gamma di prodotti a prezzi accessibili promettendoci, senza giri di parole, il gusto di un buon caffè.

Altrettanto doveva fare la sua immagine: presentare un design essenziale 
—quello che i reparti marketing indicano come stile “No Frills”— ma in grado di imporsi nella percezione di un consumatore di fronte a decine di alternative.

Il packaging e il brand disegnati da Bellissimo ci riescono attraverso il colore, un giallo fortemente originale per la categoria dei caffè, e la grafica immediata quanto immediatamente riconoscibile.

Quante marche di caffè in “giallo” ci vengono in mente? La scelta della cromia della linea principale di Bourbon è la caratteristiche più distintiva della marca.

Unito al nero in un motivo grafico a fasce orizzontali, come disegnato a mano, il colore riesce a unire impatto visivo e il “food appeal” necessario, il richiamo alla sfera del gusto richiesta a ogni confezione alimentare.

Le successive linee si differenzieranno in base al gusto attraverso i colori, mentre un “sigillo” centrale mette in evidenza il genere di prodotto: caffè in grani, macinato per moka, in capsule per l’espresso.

In questo caso il lavoro di brand design si concentra sulla tipografia.

Sotto una grande “B” maiuscola, simbolo del nuovo Bourbon, il logotipo si fa riconoscere per il semplice carattere graziato, scelto per un’immagine e un tono di voce amichevoli, “schietti”.

Ultima soluzione progettuale, il cartiglio circolare ha una verniciatura opaca, per distinguersi alla vista e al tatto dalla superficie lucida del pack.

Bourbon ritorna così in commercio nei circuiti della grande distribuzione e —speriamo— nelle dispense di tante case.

Legata nella memoria dei più adulti ai caroselli con la cantante Milva e Sandra Mondaini, la marca si è sempre raccontata con la promessa di dare un “buon caffè”, concentrandosi sulla qualità basilare del prodotto.

Il rilancio, curato da Bellissimo nell’intero sviluppo visivo, mantiene una prospettiva simile. Il messaggio chiave rimane la bontà del caffè, comunicata tramite un’estetica non elaborata ma al contempo originale.

Bellissimo dimostra come il graphic design applicato al packaging possa unire obiettivi commerciali e valori della marca, un “Look&Feel” per una fascia di mercato ampia e uno stile di gusto contemporaneo.

Guarda le esperienze di Bellissimo nel packaging per i risotti di Pan e i cioccolatini di Tartuflanghe.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.