Bertolaso

valore in bottiglia

Dal rebranding al sito web, fino alla pubblicità. Bellissimo sviluppa dal 2015 la comunicazione di marca di una storica azienda tecnologica italiana, sempre più rivolta all’export.

Bertolaso è fra i leader di settore nei sistemi di imbottigliamento: grandi impianti integrati che permettono ai produttori di vino, distillati e altre bevande di imbottigliare i propri prodotti — compito cruciale nella filiera.

Nel 2015, con 135 anni di evoluzione alle spalle e un’attività sempre più destinata all’estero, la società ha scelto di rinnovare l’immagine e allinearla alle sue grandi capacità tecniche.

La collaborazione con lo studio prosegue continuativamente da allora.
Dopo la campagna legata al 140° anniversario del 2020, la comunicazione si rinnova ancora con una campagna e una grafica che puntano sul valore dell’innovazione.

Nel suo lavoro Bellissimo ha seguito il suo consueto processo, partendo da una fase di analisi e consulenza sull’azienda e la comunicazione.

Dalle interviste ai manager abbiamo ricavato i punti di forza e debolezza nell’immagine della società, le opportunità nel rapporto con i clienti, e in generale le esigenze a cui il rebranding deve dare risposta.

La consulenza ha poi portato a definire e scrivere i nuovi contenuti di marca (valori, orizzonte strategico) secondo la metodologia di branding proprietaria già più volte applicata in casi simili.

Le indicazioni emerse e i testi creati in questa prima fase sono alla base del successivo lavoro di design e comunicazione.

Dopo un restyle del logo storico dell’azienda —simbolo molto conosciuto tra i produttori di vino, spumanti e distillati— Bellissimo si è concentrato sull’immagine coordinata e gli strumenti di presentazione verso l’esterno.

Dopo Saet Group e Giobert, il progetto per Bertolaso è l’esempio più profondo delle potenzialità del branding per le aziende B2B, spesso realtà con un posizionamento e una comunicazione che non esprimono a pieno il livello d’eccellenza raggiunto.

La nuova identità visiva e verbale si è mostrata al pubblico del settore in una serie di uscite pubblicitarie sulla stampa specializzata.

In occasione del SIMEI del novembre 2015, principale fiera del settore, Bellissimo ha proseguito il rinnovamento della comunicazione dell’azienda con il nuovo Company Profile con cui Bertolaso si presenta a potenziali clienti e partner.

Il Company Profile racconta i valori della società e la sua presenza internazionale, il gruppo di lavoro, i fattori distintivi dell’offerta e la grande attenzione al servizio.

All’interno del progetto editoriale, tutto —dai messaggi chiave al tono di voce, fino al design e alla scelta delle immagini— risponde alle indicazioni emerse nella fase di consulenza e alle scelte adottate nel branding.

Il progetto grafico unisce tradizione e innovazione con la scelta di un rosso fluo “freddo”. Le grandi immagini e i testi si concentrano anche sul fattore umano nella società, uno dei punti di forza finora meno evidenziati.

Per l’edizione successiva del SIMEI l’azienda ha lanciato il suo nuovo sito.

Bellissimo ha curato l’intero progetto, dall’architettura informativa al web design fino alla programmazione (attraverso una collaborazione con la sviluppatrice Valentina Rachiele).

Il nostro compito principale è stato organizzare i molti contenuti di Bertolaso secondo una struttura e una user experience efficaci, tali da trasmettere a pieno la ricchezza del gruppo — tecnica, umana, nel servizio.

La collaborazione con Bertolaso prosegue nel tempo. Bellissimo si occupa in particolare delle comunicazioni dell’azienda con maggiore visibilità, fra cui le sue inserzioni pubblicitarie sulla stampa di settore in Italia e non.

Seguendo l’art direction elegante e attenta alla riconoscibilità del marchio, le campagne sviluppano i grandi punti di forza dei prodotti e dei servizi, a partire dalla personalizzazione dei macchinari.

Nel 2020, per i 140 anni dell’azienda, Bellissimo sviluppa un marchio celebrativo basato sulla tipografia originale del logotipo Bertolaso, che compare sulla campagna di inserzioni durante l’anno.

Dopo l’anno celebrativo, la comunicazione del brand evolve ulteriormente con un restyling delle campagne. Una grafica più “tagliente”, in cui la B simbolo dell’azienda e il suo rosso si integrano e sovrappongono alle belle foto degli impianti, proietta una personalità contemporanea, coraggiosa.

La serie di uscite, destinate alla stampa di settore e ai media locali, si concentrano sull’idea di innovazione, per raccontare cosa significhi nella realtà, al di là di retorica e frasi fatte, l’impegno di un’azienda a evolvere
al servizio delle cantine e dei produttori clienti.

La firma “B is for Bottling” riafferma il ruolo di Bertolaso come guida del settore: in Italia e non, la B rossa è il riferimento di chi deve imbottigliare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.