Campagna Mostre Lombardia 2018

pubblicità di carattere

Un messaggio diretto, per promuovere al meglio la tessera in vista della stagione di grandi mostre: il nuovo progetto per Abbonamento Musei.

La maggiore sfida dell’associazione Abbonamento Musei è replicare in Lombardia l’enorme successo riscosso nel corso di vent’anni in Piemonte, dove la carta è un prodotto consolidato.

Il ricco calendario di mostre in programma nel 2018 —fra cui Raffaello, Tiziano, Kerouac e Steve McCurry— ha presentato un’occasione raramente ripetibile per affermarsi sul territorio.

A Bellissimo cogliere questa opportunità, nell’ambito del vasto piano strategico di promozione che sta contribuendo a sviluppare.

Semplicità e chiarezza, espresse con sperimentazione grafica e tipografica. Questa la strada intrapresa da Bellissimo per esaltare il valore della tessera
— il modo più facile per avere accesso a tutte le mostre.

Ogni soggetto annuncia una mostra diversa proponendo un lettering originale. Attraverso i caratteri si intravede una delle opere in mostra: rappresentazione visiva del modo in cui l’abbonamento rende possibile scoprire l’arte, e soluzione di grande visibilità.

Il claim “Non perderti i capolavori del 2018” è il più possibile diretto, per rafforzare ulteriormente l’impatto della campagna.

La campagna per le mostre del 2018 è solo il progetto più recente di un lungo percorso di collaborazione fra Bellissimo e Abbonamento Musei, iniziato nel 2012.

Lo studio ha curato il restyling dell’immagine coordinata per il circuito Torino Piemonte e per quello Lombardia Milano, oltre che il progetto del magazine Lettera dei Musei, delle brochure di presentazione 2014 e 2016 e dell’ideazione della precedente campagna in Lombardia 2016-2017.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.