Brochure 2016

carta vince

Per una realtà che cresce nell’offerta e nei numeri lo studio crea un materiale stampato che esalta i vantaggi della tessera e rafforza la sua immagine.

La collaborazione tra Bellissimo e l’associazione che gestisce Abbonamento Musei prosegue con il progetto editoriale e grafico della nuova brochure di promozione, che sostituisce la versione precedente.

Arrivato quasi ai 20 anni, l’abbonamento è ormai un successo consolidato in Piemonte. Dopo il cambio di immagine firmato dallo studio nel 2o12, la carta musei ha replicato la sua formula in Lombardia a metà 2015 (qui il design della tessera) e ulteriori sviluppi sono in programma.

Tempo di rinnovare il principale strumento di presentazione istituzionale della tessera, in linea con i nuovi obiettivi. Bellissimo ha curato i contenuti e la grafica della pubblicazione.

Nella brochure assumono importanza i tanti benefici che la tessera dà agli abbonati (testimoniati da citazioni di utenti reali) e le diverse ragioni di un successo culturale e commerciale: l’Abbonamento come mezzo di welfare, come regalo ideale, come mezzo di scoperta del territorio...

Il progetto grafico continua a mostrare le tante potenzialità dell’immagine creata da Bellissimo per la tessera (già sfruttata per il magazine Lettera dei Musei), scegliendo di arricchire ancora il corredo visivo della marca.

Forme, stili, layout rispondono per la prima volta all’esigenza di una comunicazione congiunta tra Abbonamento Musei Torino Piemonte e Abbonamento Musei Lombardia Milano, sotto un brand generale capace di coniugare le identità e le cromie delle declinazioni territoriali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese Bellissimo racconta i suoi progetti più recenti. Se vuoi ricevere la newsletter, compila il form che trovi qui.