Città

Un tema ricorrente, una passione: le città,
i luoghi, il loro futuro. Sono l’anima di molti lavori dello studio.

Torino, naturalmente, sempre vista in ambito internazionale e oggi spinta da noi verso una dimensione “stratosferica”. Ma anche l’amica Milano e l’amante Roma, e poi Londra, Hong Kong, Doha, Dubai e ovunque ci sia l’opportunità di raccontare una storia urbana, sempre più grande della somma delle parti.

Città 1

GENTE DI CITTÀ

Come tutte le specializzazioni, l’attenzione alle città —intese come luoghi e come progetti— è prima di tutto interesse personale, scoperta, visione. Un’attitudine cresciuta negli anni e diventata oggi un caposaldo di Bellissimo, una spinta creativa costante.

Nel tempo l’abbiamo affrontata come immaginario visivo, argomento di scrittura (per dieci anni in Label e poi con ITALIC), scenario per eventi memorabili, infine oggetto di branding. La città è un filo conduttore, a volte nascosto nella trama, ma sempre presente.

SECOLO URBANO

Dal 2013 Bellissimo lavora con Secolo Urbano, gruppo di “urban consultant” nato per promuovere l’agenda urbana in Italia.

Il supergruppo, fondato da Giacomo Biraghi, Alvise De Sanctis e Luca Ballarini, offre consulenze tecniche, economiche e creative per sviluppare progetti e campagne di posizionamento o promozione con istituzioni e organizzazioni private.

Il gemellaggio Bellissimo-Secolo Urbano ha dato vita a La città di domani (maggio 2013), doppio evento a Torino e Milano sul futuro del rapporto tra le due città, al TEDx Porta Nuova (settembre 2013) e al libro-guida #Expottimisti (giugno 2014).

RIFLETTERE SU TORINO

A più riprese abbiamo voluto farlo, e sempre con devozione e piacere. Promuovere Torino nel mondo e raccontare le sue trasformazioni è una sfida che attiva molte nostre competenze: relazioni esterne, brand, libri, video, eventi.

Abbiamo aiutato Turismo Torino a accogliere i turisti in una città piena di cantieri e aspettative per le Olimpiadi invernali 2006: il claim era “Torino è adesso”.
Abbiamo sviluppato per la Regione progetti innovativi come Study in Piemonte, Wi-Pie, Piemonte Frontiere. Abbiamo indirizzato la città negli anni in cui era World Design Capital e poi European Youth Capital.
Nel 2012 ci siamo messi al servizio di Torino Strategica, l’associazione incaricata di definire il prossimo piano della città.

Abbiamo l’ambizione di rendere Torino una città modello. In attesa di incarichi prestigiosi, abbiamo imparato a raccontarla sempre meglio — e a disegnare ottime mappe.
Il punto è: “you can bet on Torino”, ma dipende da chi te lo propone. 

Città 3

TORINO STRATOSFERICA

Un esercizio di city branding per definire la Torino che vorremmo. Un esperimento di libera “immaginazione urbana”, senza vincoli e committenti, lanciato da due brainstorming tra 40 giovani adulti dell’industria creativa locale.
I risultati sono online su torinostratosferica.it

“Volare alto e spararle grosse” è il claim con cui Bellissimo ha invitato i partecipanti (architetti, designer, imprenditori) a immaginare la città tra dieci anni e oltre.
Nato come scherzo dopo il lavoro per Torino Strategica, la variazione sul tema Torino Stratosferica è diventata dapprima un brand, poi un impegno: un’autoproduzione di Bellissimo che ha lanciato un posizionamento distintivo, visioni e provocazioni, oggi pubblici su un sito progettato e sviluppato da Bellissimo.

RISCOPRIRE I LUOGHI

L’amore per le città può parlare anche nella scelta delle location per gli eventi — spesso luoghi da reinterpretare, se non da riscoprire.

È stato così per il percorso decennale degli Inspirational Design Happenings, approdati in piscine, ex-carceri, palazzetti di arrampicata, tetti, industrie. O a Napoli, sempre per la serie di talk con creativi di fama mondiale, quando Bellissimo ha aperto in anteprima al pubblico la piazza e l’auditorium di Porta del Parco a Bagnoli.

La preferenza per i luoghi non convenzionali ritorna pensando al loft che è sede di Bellissimo dal 2001: fabbrica di valigie, poi grissinificio, oggi studio e redazione all’interno del futuro distretto creativo di Torino.